Implantologia a carico immediato senza bisturi

Che cos’è l’implantologia senza bisturi e perché è consigliata

L’implantologia senza bisturi a carico immediato è una tecnica meno invasiva che viene utilizzata, dal Medico Dentista, per realizzare operazioni di implantologia nella quale si effettua uno studio del singolo caso prima dell’intervento chirurgico, attraverso un programma dedicato.

Questa tecnica si basa su una pianificazione del trattamento utilizzando programmi 3D.

Per operare con la tecnica dell’implantologia senza bisturi, si esegue una TAC preliminare per valutare l’intervento di implantologia senza bisturi e poi viene successivamente creata una maschera che guiderà l’intervento nella fase chirurgica: questa tecnica, infatti, permette un posizionamento dell’impianto in modo assolutamente preciso e inoltre rende possibile la pre-produzione della protesi finale.

Per il paziente, questa tecnica risulta meno invasiva e dolorosa della tecnica di implantologia classica, in quanto la gengiva non viene tagliata e non sono presenti punti di sutura.

Tutto questo permette tempi più rapidi di guarigione.

La mascherina è posizionata sulla gengiva del paziente ed indica al Medico Dentista, l’esatto punto in cui inserire l’impianto.

L’ inserimento dell’implantologia senza bisturi è guidato fino in profondità dalla mascherina evitando qualsiasi spostamento, anche solo millimetrico, del trapano.

Questa tecnica permette quindi un’eccezionale precisione di posizionamento dell’impianto ed è utilizzata nelle cliniche dentali dal Medico Dentista per effettuare operazioni di implantologia in caso di mancanza di uno o più denti.

L’operazione di implantologia senza bisturi, avviene senza sanguinamenti, senza utilizzo di bisturi, senza la necessità di incidere la gengiva e di suturarla, per questo anche la fase post-operatoria è più facile, con minore gonfiore e dolore, e una conseguente riduzione dell’utilizzo di farmaci.

Negli ultimi anni l’implantologia orale,come sappiamo si e’ evoluta in modo straordinario.

Uno dei progressi piu’ eclatanti e’ che, al giorno d’oggi, in una buona percentuale dei casi,gli impianti possono essere caricati con delle protesi fisse provvisorie, entro poche ore.

Il paziente subito dopo l’intervento di implantologia senza bisturi a carico immediato, potra’essere caricato con protesi fisse provvisorie che saranno in breve tempo sostituite con le definitive, dal Medico Dentista.

É bene comunque ricordare che questa tecnica si puo’ effettuare in una buona percentuale dei casi e comunque raramente negli impianti singoli.

Prenota ora la tua seduta

    Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy Policy