Gnatologia

Cos’è la Gnatologia?

La Gnatologia è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di studiare l’aspetto e le eventuali malattie correlate alle funzioni mandibolari quali masticazione, deglutizione, fonatoria e postura.

La funzione della Gnatologia è quindi quella di verificare e correggere i rapporti tra denti, articolazioni, nervi e muscoli che formano l’apparato orale.

In questi casi solitamente il paziente lamenta dolore della regione preauricolare con possibile presenza di rumori nei movimenti articolari e difficoltà alla masticazione e all’apertura della bocca.

Altre volte la mandibola rimane bloccata in posizione di apertura ( lussazione ) con la necessità di ricorrere dal Medico dentista per il riposizionamento della stessa.

Come interviene la Gnatologia?

In Gnatologia la terapia consiste nel reintegrare i normali rapporti fra mandibola, disco articolare e fossa glenoidea, presente nell’articolazione della spalla.

Per fare questo, la Gnatologia si serve di speciali placche, dette byte, che correggono in un primo momento la posizione della mandibola, mentre, successivamente si procede poi a stabilizzare i risultati. Anche in questo caso non si tratta solo di una questione estetica.

Spesso in Gnatologia i problemi di masticazione, ad esempio, si ripercuotono anche su altri aspetti della salute della persona.

È quindi molto importante non sottovalutare la questione ma intervenire per tempo, optando per una visita dal Medico Dentista, che avvalendosi anche di altri collaboratori, valuterà il problema e la terapia che verrà utilizzata.

Eliminate le contratture si procede alla terapia a cui il Medico Dentista fa riferimento che può andare da un semplice molaggio selettivo per eliminare interferenze ad un ripristino delle corrette altezze, infine si possono modificare posizioni dentali tramite ortodonzia.

Se la terapia gnatologica non ha successo si può quindi ritentare con altra metodologia, solo in caso di permanenza o problemi interni alle articolazioni, come ultima spiaggia, si ricorre a chirurgia più o meno invasiva in base al grado di gravità del problema.

Prenota ora la tua seduta

    Ho letto e accetto l'informativa sulla Privacy Policy